logo


Itinerari A - Mi portano e torno in bici

Per questi itinerari, vi veniamo a prendere nei pressi della vostra abitazione o dove vi è più comodo. Carichiamo le bici e le persone e le trasportiamo in tutta sicurezza fino al punto di partenza dell’itinerario scelto. Da qui potete inforcare la bici e con estrema libertà tornare verso Treviso con il vostro ritmo, godendovi i paesaggi e sostando nei luoghi che più vi ispirano.

A4 Castelfranco PRB - Treviso PSQ

Tragitto: Castelfranco V.to Parco Revedin Bolasco – Treviso Porta S. Quaranta
Ciclabile: Muson dei Sassi / Treviso-Ostiglia
Km: 40,0
Tipo di percorso: pianeggiante
Fondo del percorso: asfalto / ghiaino

La partenza avviene dall'ingresso del Parco Revedin Bolasco (1) (www.villaparcobolasco.it) di Castelfranco un meraviglioso angolo di verde con piante ed architetture molto interessanti che suggeriamo caldamente di visitare. Con poche pedalate si giunge alla torre dell'Orologio e si entra nel centro storico di Castelfranco uscendone dalla parte opposta (Porta del Musile) e proseguendo diritti in via Borgo Vicenza. Dopo poche centinaia di metri fare attenzione sulla sinistra a via Muson e quindi imboccarla. Da questo punto in poi si prosegue sempre l'argine sul Muson dei Sassi seguendo la segnalatica della ciclabile. Dopo una decina di chilometri sempre sull'argine, nei pressi di Camposampiero la ciclabile incrocia la Treviso-Ostiglia che si imbocca svoltando a sinistra in direzione di Treviso. In località Levada di Piombino Dese la pista ciclabile costeggia la bella villa settecentesca Ca' Marcello (2) (www.camarcello.it).  Subito dopo levada il tracciato entra nel territorio di Badoere: per i ciclisti che non temono di allungare il tragitto, con una breve deviazione si può andare a visitare la famosa Rotonda (3). Qualche chilometro più avanti il percorso sfiora l'Oasi Cervara (4) (www.oasicervara.it) una rigogliosa area naturalistica lungo il fiume Sile dove è possibile osservare molte specie animali nel loro habitat. Proseguendo lungo la ciclabile, l'itinerario supera Quinto di Treviso e in breve si raggiunge il punto d'arrivo: l'ex-stazione ferroviaria Treviso Porta Santi Quaranta. 

Piazzola TV